Inside the Beauty Case

Avon festeggia un secolo di rossetto

Posted on: 22 settembre 2016

Sapevi che Avon ha venduto il suo primo rossetto quasi cento anni fa?
Andiamo alla scoperta della storia del cosmetico più diffuso al mondo, con l’aiuto di alcune foto leggendarie.

Dai rossi più intensi ai toni frutti di bosco, dalle frizzanti tonalità aranciate a quelle rosa, più delicate: un arcobaleno di colori che impreziosisce e ravviva le labbra delle donne di tutto il mondo, ogni giorno.

 

avon-storiarossetto-1

 

Come ha fatto un prodotto che ha valorizzato le labbra delle donne per secoli a diventare una vera e propria forma di auto-espressione?

Guardate le fotografie che hanno fatto la storia di Avon per scoprire anche la storia del colore più utilizzato nella cosmetica e scoprirete come questo brand ha giocato un ruolo importante in tutto questo.

 

avon-storiarossetto-2

 

1910: IN PRODUZIONE IL PRIMO ROSSETTO AVON

Anche se lo sviluppo del prodotto è iniziato negli anni precedenti (1910), Avon vende il suo primo rossetto nel 1919, presentandolo in una confezione metallica.
Inizialmente il rossetto era disponibile solo in due tonalità: chiaro e scuro.

 

avon-storiarossetto-3

 

ANNI VENTI: LA MODA E GLI SVILUPPI DEL PRODOTTO

Negli anni ’20 il lipstick si applicava secondo lo stile alla moda in quel periodo: sulla parte centrale delle labbra, in corrispondenza dell’arco di Cupido, sottolineando le due sommità del labbro superiore.

Col tempo, si é passati ad estendere il colore a tutta la bocca. In questo senso, il rossetto Avon e le sue primissime campagne promozionali hanno fatto storia.

 

avon-storiarossetto-4

 

ANNI TRENTA: NUOVE TONALITÁ E VARIAZIONI DI ROSSO

Negli anni ’30, Avon amplia la gamma dei colori, inserendo cinque tonalità: Scuro, Medio, Vivid, Betsy Ross e Ripe Cherry.

Per la prima volta nel 1938 alle clienti vengono distribuite le cartoline con il campioncino, per provare i nuovi colori.
Ogni cartolina include una delle cinque nuance in formato miniatura e promuove i benefici del rossetto (formula di “alta qualità” e “incredibilmente indelebile”).

 

avon-storiarossetto-5

 

DAL 1941 AL DOPO-GUERRA: LA MODERNITÁ

Ispirandosi alle sirene del grande schermo, le donne negli anni ’40 e ’50 osano indossare il rossetto in tonalità brillanti, più audaci.
Double Dare Red, Ruby Red e Crimson sono solo alcuni esempi di tonalità vendute alle clienti Avon in epoca più moderna, nel periodo del dopo-guerra.

 

avon-storiarossetto-6

 

ANNI CINQUANTA E SESSANTA: LE INNOVAZIONI DI METÁ SECOLO

Presto, Avon avrebbe avuto una delle più veloci linee di assemblaggio di rossetto, producendo oltre 250 rossetti al minuto, raggiungendo spesso i 300.000 rossetti al giorno.

Negli anni ’50 la creativitá e la tecnologia vanno ormai di pari passo e il marchio americano inizia a sviluppare nuove forme e nuove colorazioni per questo prodotto di punta.
Una graziosissima e vivace tonalità di rosa appare in una pubblicità sulla rivista Seventeen nel 1957.
Ad inizio degli anni ’60 si diffondono toni più naturali di rosa e le nuance pesca.

 

avon-storiarossetto-7

 

ANNI SETTANTA E OTTANTA: GLI “SPIRITI LIBERI”

Un sentimento generale di ribellione pervade gli anni ’70 e ’80. Colori intensi come l’arancio, il corallo e il fucsia diventano protagonisti della scena, soppiantando i toni più naturali degli anni ’60 e le tradizionali nuance rosse effetto mat degli anni ’50.

Nel 1970, motivi geometrici — molto attuali all’epoca — vestono le confezioni dei rossetti Avon.

 

avon-storiarossetto-8

 

DAL 1988 AL 2015: IL COLORE CHE TI FA SENTIRE LA SUA BELLEZZA

La forza creativa di Avon che ha ispirato la gamma delle tonalità del rossetto chiude il secondo millennio ricordandoci che il “colore ci fa sentire belle”, come nella nota pubblicitá del marchio targata 2010 “Il colore che ti fa sentire la sua bellezza”.

Nel 2015 l’azienda compie una scelta all’avanguardia, introducendo il suo più innovativo prodotto per le labbra: il Rossetto Colore Semprevivo Indulgence.

 

avon-storiarossetto-9

 

OGGI: ULTRA COLOR INDULGENCE E VOLUME 3D

La linea Indulgence vanta una formula leggera in gel, priva di cera, che lascia le labbra immediatamente idratate, con un colore ricco e fedele.
Tonalità quali Honey Flower, Day Lily e Peach Petunia garantiscono colori moda e lunga tenuta, per labbra che non passano inosservate.

Inoltre, oggi la gamma di rossetti del marchio include anche il nuovissimo Rossetto Colore Semprevivo Effetto Volume 3D, formulato con retinolo e collagene per labbra dall’aspetto più pieno e giovane.

 

avon-storiarossetto-10

 

Oggi Avon vende più di 400 tonalità di lipstick, grazie alle sue Presentatrici. Per un totale di circa 6 milioni di rossetti in tutto il mondo.

Festeggiamo insieme al marchio statunitense un secolo di amore per il rossetto, indossando sulle labbra il nostro colore preferito.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inside the Beauty Case – Il blog


Novità, classici, recensioni, opinioni ed informazioni dal mondo della cosmesi femminile

Archivio

Categorie

Autori del blog

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 188 follower

Seguici su Twitter

Diventa fan su Facebook

La fanpage di Inside the Beauty Case su Facebook

La fanpage di Inside the Beauty Case su Facebook

Calendario

settembre: 2016
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Attenzione

Questo blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica, pur essendo l'amministratrice dello stesso una giornalista. "Inside the Beauty Case", pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Il blog, inoltre, non è in alcun modo legato ad aziende di cosmesi, per cui ogni contenuto è da ritenersi libero da influenza o legame con attività commerciali di qualsivoglia marchio del settore.

Make Up Awards 2011

Make Up Awards 2011 by MakeUpWorld Italia

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

intopic.it

Credits

Grafica: Annarita Zito
Tema: Design Disease per WordPress
Gestione Contenuti: Annarita Zito
Impaginazione: Annarita Zito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: