Inside the Beauty Case

Like a Doll Maxi Blush di PUPA, impossibile resistere

Posted on: 15 aprile 2016

Colore naturale, uniforme e radioso, effetto “zero macchie” per tutto il giorno.
La texture morbida e leggera di Like A Doll Maxi Blush di PUPA Milano sublima l’incarnato regalando una pelle levigata e vellutata.

Il pennello, dalle fibre morbide e dalla forma studiata per un risultato impeccabile, assicura una facile sfumabilità per un risultato make-up professionale.

Packaging iper-femminile dal formato maxi . Dotato di specchio e pennello professionale è ideale da portare con sé per rapidi ritocchi durante la giornata.

 

likeadollmaxiblush-PUPA-1

 

L’innovativa combinazione tra pigmenti minerali trattati con siliconi e amido di riso regala un colore radioso e ultra sfumabile che si fonde con l’incarnato in totale comfort.
Le polveri soft-focus di ultima generazione minimizzano le imperfezioni.
Il perfetto equilibrio tra resina siliconica e silica garantisce un colore inalterato e impeccabile nel tempo

Il nuovo fard del marchio lombardo disponibile in 9 tonalità che si adattano ad ogni tipologia di incarnato.

 

likeadollmaxiblush-PUPA-2

 

Come utilizzare al meglio questo nuovo prodotto a seconda delle esigenze?

  1. Per dare colore: applicare, sorridendo, sulle guance e nel centro del viso e sfumare verso le tempie per un effetto bonne mine.
  2. Per scolpire: applicare sugli zigomi dalle guance verso le tempie e viceversa per valorizzarli.

 

likeadollmaxiblush-PUPA-3

 

Colore radioso ed effetto velluto in 9 colori, quindi, per il nuovo maxi fard di PUPA, a lunga tenuta.
Impossibile resistergli.

Prezzo consigliato:  € 21,00.

 

Annunci

2 Risposte to "Like a Doll Maxi Blush di PUPA, impossibile resistere"

21 euro! carissimo! ce n’è tanto, ma il brand Pupa è un po’ caro, al punto che non lo compro perché con qualche euro in più dior, lancome , chanel, ysl, li trovo più affidabili e sicuri, oppure vado su Kiko, che per lo meno mi fa risparmiare. Ciao, grazie

Mi piace

Ciao Angela,
Capisco il ragionamento che fai.
E – purtroppo per noi – i marchi italiani di profumeria una volta che vanno sul mercato internazionale diventano anche piú costosi per noi.
Di maxi blush di PUPA ne ho usato uno molto valido (e con piú di una nuance) di una collezione estiva del 2011 o 2012 (ora non ricordo esattamente). Il prezzo mi pare fosse inferiore, ma in effetti parliamo di qualche anno fa. Per il resto, non uso molto il formato maxi, preferisco quello standard, al di lá della marca.
Provo a chiedere all’Ufficio Stampa di PUPA Milano se desidera darti qualche delucidazione in proposito.
Grazie per aver detto la tua e buon fine settimana.

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inside the Beauty Case – Il blog


Novità, classici, recensioni, opinioni ed informazioni dal mondo della cosmesi femminile

Archivio

Categorie

Autori del blog

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 189 follower

Seguici su Twitter

Diventa fan su Facebook

La fanpage di Inside the Beauty Case su Facebook

La fanpage di Inside the Beauty Case su Facebook

Calendario

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Attenzione

Questo blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica, pur essendo l'amministratrice dello stesso una giornalista. "Inside the Beauty Case", pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Il blog, inoltre, non è in alcun modo legato ad aziende di cosmesi, per cui ogni contenuto è da ritenersi libero da influenza o legame con attività commerciali di qualsivoglia marchio del settore.

Make Up Awards 2011

Make Up Awards 2011 by MakeUpWorld Italia

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

intopic.it

Credits

Grafica: Annarita Zito
Tema: Design Disease per WordPress
Gestione Contenuti: Annarita Zito
Impaginazione: Annarita Zito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: