Inside the Beauty Case

Chai, il té targato Lush

Posted on: 1 febbraio 2011

Il rito dell’afternoon tea è tutto inglese, come lo è il brand Lush. Ed è famoso nel mondo il té arabo bevuto in quei piccoli e deliziosi bicchierini di vetro a forma di tulipano (il fiore simbolo della Turchia): arabo esattamente come il nome del gel doccia Chai.

Sì, è proprio diche parliamo. Non quello da bere, bensì quello con cui lavarsi e godersi una super doccia profumata, di quelle che solo i prodotti Lush sanno regalare. Ed è il caso che le clienti italiane ne approfittino, perchè sono rimasti solo pochi “esemplari” dello spicy shower gel Chai – versione Retro di un vecchio prodotto Lush – sul sito web Lush.it.

Restano, infatti, solo 20 pezzi di questo gel doccia speziato che sa di cannella, peperoncino e zenzero, acquistabili solo online come esclusiva Retro. E se uno di questi ultimi flaconi sarà il vostro, preparatevi ad una bella doccia mattutina riscaldante e ritemprante. Gradiranno molto la “cura” il vostro umore (inizierete al meglio la giornata), la vostra pelle (che sarà tonificata a dovere e lavata per benino grazie al potere detergente del limone) e la circolazione (che verrà stimolata).

Confezione da 250 gr. Prezzo: 19.95 €

 

chai lush 1

LUSH - Chai

 

INCI DI CHAI:
Infuso di Tè Chai (Camelia sinensis & Aqua), Acqua (Aqua), Sodium Laureth Sulfate, Sodium Cocoamphoacetate, Lauryl Betaine, Propylene Glycol, Perfume, Succo Fresco di Limone Biologico (Citrus limonum), Olio Essenziale di Foglie di Cannella (Cinnamomum zeylanicum), Olio Essenziale di Peperoncino (Pimenta officinalis), Olio Essenziale di Zenzero (Zingiber officinale), Essenza Assoluta di Fiori d’Arancio (Citrus Aurantium dulcis), *Cinnamal, *Eugenol, *Geraniol, *Benzyl Benzoate, *Citronellol, *Limonene, *Linalool, Hydroxycitronellal, Estratto di Gardenia (Gardenia jasminoides), C.I. 18050, Methylparaben. [*Presente naturalmente negli oli essenziali]

 

Annunci

3 Risposte to "Chai, il té targato Lush"

io che sono una lushomane a livelli paurosi devo proprio dirlo che lo trovo tremendo…troppo speziato troppo muschiato ha perfino una nota leggermente amara

Mi piace

Eh, ma c’è chi è fissato con spezie e muschio, tipo una personcina che tra un po’ o domattina leggerà questo post!
:-p

Mi piace

A proposito di Lush e di spezie… Mi sono appena ricordata che ho ancora lo spumante La Casetta di Hansel & Speziel… Yuppieeeeeeeee!!

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inside the Beauty Case – Il blog


Novità, classici, recensioni, opinioni ed informazioni dal mondo della cosmesi femminile

Archivio

Categorie

Autori del blog

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 191 follower

Seguici su Twitter

Diventa fan su Facebook

La fanpage di Inside the Beauty Case su Facebook

Calendario

febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Attenzione

Questo blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica, pur essendo l'amministratrice dello stesso una giornalista. "Inside the Beauty Case", pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Il blog, inoltre, non è in alcun modo legato ad aziende di cosmesi, per cui ogni contenuto è da ritenersi libero da influenza o legame con attività commerciali di qualsivoglia marchio del settore.

Make Up Awards 2011

Make Up Awards 2011 by MakeUpWorld Italia

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

intopic.it

Credits

Grafica: Annarita Zito
Tema: Design Disease per WordPress
Gestione Contenuti: Annarita Zito
Impaginazione: Annarita Zito

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: