Inside the Beauty Case

Il beauty case ieri e oggi: cosa non può mancare

Posted on: 24 gennaio 2011

I CONSIGLI DELLA MAKE UP ARTIST

Monica Robustelli

 

mini avatar per foto INSIDE THE BEAUTY CASE

 

Beautytudine. Da make up artist e da appassionata di trucchi e cosmesi, ho coniato questo termine per esprimere la felicità intensa di avere un beauty case. Da sempre, sin dall’antichità.

Le facoltose matrone romane potevano contare su un fornitissimo arsenale di belletti, profumi, balsami e unguenti. I belletti erano conservati in beauty case di legno pregiato, boccette di vetro soffiato, pasta vitrea, terracotta o alabastro, e in conchiglie, naturali o plasmate in ambra profumata, usate soprattutto per contenere rossetti e ombretti.

 

beauty'tudine, il beauty case ieri e oggi 1

ANTICA ROMA - Beauty case e profumo

 

I “beauty” moderni si sono arricchiti rispetto al passato, contenendo  oltre una quantità maggiore di cosmetici per il trucco del viso una quantità numerosa di colori. Cosa, allora, non dovrebbe mai mancare in un beauty case del terzo millennio?

Innanzitutto, per un porta trucchi di tutto rispetto e per la buona riuscita di  un make up c’è la necessita di utilizzare due correttori, di cui uno stick e uno liquido.

Quindi fondotinta di toni diversi, magari  miscelati per la creazioni di toni  personalizzati.

Immancabili  una cipria ed un fard: una uniforma, isola e promuove la tenuta del trucco, l’altro scolpisce gli zigomi (a differenza della terra, la quale viene utilizzata su tutto il viso per simulare o esaltare l’abbronzatura).

 

beautytudine, il beauty case ieri e oggi 2

SANTE NATURKOSMETIK - Pure Colors of Nature Compact Powder (cipria compatta)

 

Ancora, una matita per occhi per modificare o enfatizzare la forma dei nostri occhi, abbinata ad una quadricromia di ombretti che saranno utili a ravvivare e valorizzare il colore dei nostri occhi. Il mascara darà profondità allo sguardo.

Da mettere nel beauty case anche il rossetto, funzionale al massimo per mimetizzare inestetismi o imperfezioni, il quale viene preceduto da una matita per labbra, dello stesso tono.

Ed in fine un gloss per creare l’effetto gioiello sulle nostre labbra.

 

 

beauty'tudine, il beauty case ieri e oggi 3

ESTEE LAUDER - Pure Color Long Lasting Lipstick & Signature Hydra Lustre Lipstick (rossetti) con pochette porta trucchi, Elizabeth Hurley High Gloss Lip Color Collection (lucidalabbra) con pochette porta trucchi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inside the Beauty Case – Il blog


Novità, classici, recensioni, opinioni ed informazioni dal mondo della cosmesi femminile

Archivio

Categorie

Autori del blog

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 192 follower

Seguici su Twitter

Diventa fan su Facebook

La fanpage di Inside the Beauty Case su Facebook

Calendario

gennaio: 2011
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Attenzione

Questo blog è aggiornato senza alcuna periodicità e non rappresenta una testata giornalistica, pur essendo l'amministratrice dello stesso una giornalista. "Inside the Beauty Case", pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Il blog, inoltre, non è in alcun modo legato ad aziende di cosmesi, per cui ogni contenuto è da ritenersi libero da influenza o legame con attività commerciali di qualsivoglia marchio del settore.

Make Up Awards 2011

Make Up Awards 2011 by MakeUpWorld Italia

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

intopic.it

Credits

Grafica: Annarita Zito
Tema: Design Disease per WordPress
Gestione Contenuti: Annarita Zito
Impaginazione: Annarita Zito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: